L’inviato di Striscia la notizia Vittorio Brumotti protagonista di un’incursione tra i parcheggi del centro commerciale Panorama di strada Settimo.

Vittorio Brumotti in “missione”

Il noto inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti è stato protagonista, nei giorni scorsi, di una vera e propria incursione tra i parcheggi del centro commerciale Panorama di Strada Settimo. Una “missione”, a caccia di furbetti, pizzicati in fallo tra gli stalli di sosta del supermercato.

Contro l’abuso verso i disabili

Obiettivo della “missione” di Brumotti è stato quello di intercettare gli automobilisti che avevano parcheggiato la propria vettura sugli stalli disabili pur non avendone titolo. E’ così che, nel corso del servizio andato in onda nelle scorse ore, l’inviato ha lasciato un vero e proprio “ricordino”, un oggetto che lascia poco spazio all’immaginazione, sui parabrezza e sulle carrozzerie delle auto trovate in sosta vietata. Uomini e donne di qualsiasi età tra le “vittime” del rimprovero dell’inviato impegnato nella sua missione civilizzatrice sul nostro territorio.

Leggi anche:  Miss si «spaccia» per consigliere: scoperta

Vittorio Brumotti

Le precedenti incursioni

Vittorio Brumotti non è nuovo alle incursioni sul nostro territorio. Già negli anni scorsi, infatti, fu protagonista di una serie di servizi realizzati proprio sul nostro territorio. La prima, storica, apparizione su Settimo riguardò lo stato di abbandono dell’ex fabbrica Siva che fu diretta anche da Primo Levi, in quell’occasione Brumotti si presentò in sella alla sua bicicletta nell’ufficio dell’allora sindaco Aldo Corgiat, prima di “sdraiarsi” sulla scrivania per intervistare il primo cittadino.

brumotti aldo corgiat

Ma non solo, perché nei tanti servizi che Brumotti dedica allo spaccio nelle grandi città italiane, più volte sono comparse le periferie che circondano proprio il nostro territorio.