Affidamenti illeciti di bambini: 18 misure cautelari. L’inchiesta Angeli e Demoni ha portato a dei risvolti sconcertanti. Sarebbe coinvolta anche una onlus torinese.

Affidamenti illeciti

L’operazione Angeli e Demoni ha portato a dei risvolti sconcertanti. Si tratta di un’inchiesta che ha svelato un illecito sistema di gestione di bambini in affido. L’inchiesta è partita dalla Val D’Enza n provincia di Reggio Emilia. Questa mattina, giovedì 27 giugno,  i carabinieri di Reggio Emilia hanno dato il via alla fase esecutiva dell’operazione dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Reggio Emilia a carico di 18  persone indagate.

Gli indagati

Tra le persone indagate ci sono assistenti sociali, psicologi e psicoterapeuti. liberi professionisti, medici e politici. Inoltre tra queste persone indagate sei sono agli arresti domiciliati tra cui tre professionisti di una onlus di Moncalieri. E’ scattata anche una perquisizione all’interno della Onlus che nega ogni coinvolgimento nella vicenda.

Le accuse

Le accuse sono: frode processuale, depistaggio, abuso d’ufficio, maltrattamenti su minori, lesioni gravissime, falso in atto pubblico, violenza privata, tentata estorsione, peculato d’uso. Stando a quanto emerso dalle indagini, le persone coinvolte avrebbero dato vita  ad un giro d’affari, da centinaia di migliaia di euro che aveva come scopo quello di sottrarre i bambini alle famiglie  d’origine per darli in affido retribuito a conoscenti.  Un’operazione che aveva portato ad un giro di affari di centinai di migliaia di euro. Per raggiungere quest’obiettivo, i professionisti utilizzavano dei modi per allontanare i bambini dai genitori tra cui: manomissione dei disegni dei piccoli aggiungendo particolari sessuali, false relazioni redatte per allontanare i minori dai loro familiari, veri e propri “lavaggi del cervello” dei bambini durante le sedute di psicoterapia, abitazioni descritte falsamente come fatiscenti, relazionavano gli stati d’animo dei bimbi  in modo ingannevole e  denigrazione della figura genitoriale

Leggi anche:  Scoperto laboratorio clandestino di cinesi, i lavoratori in nero dormivano all'interno FOTO E VIDEO

Le indagini proseguono

Le indagini dell’operazione Angeli e Demoni proseguono gli inquirenti stanno ascoltando numerosi bambini che sono seguiti dai servizi sociali durante gli ultimi anni.