Affronta i poliziotti dichiarandosi campione di kick boxing.

Affronta i poliziotti

Sabato notte si è presentato al pronto soccorso sotto l’effetto di abuso da alcol e droga. Domenica mattina ha rifiutato le cure dirigendosi verso l’uscita dell’ospedale cadendo però al suolo prima di raggiungerla. L’uomo, un cittadino marocchino di 22 anni, assumeva un atteggiamento aggressivo nei confronti del personale sanitario che ha subito chiesto l’intervento della polizia.

Campione di kick boxing

Il 22enne ha subito minacciato i poliziotti e, dopo essersi dichiarato campione di kick boxing, si è scagliato contro di loro riuscendo a colpire con uno schiaffo un agente al collo mentre un altro operatore è riuscito a deviare un pugno.

Subito in manette

Lo straniero è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e per danneggiamento aggravato, avendo arrecato diversi danni all’autovettura di servizio durante il trasporto in Questura.