Aggredisce dipendenti Scs che stavano pulendo la strada poi lancia massi al loro indirizzo e a quello della municipale intervenuta sul posto. Come scrive ilcanavese

Aggredisce dipendenti Scs

L’episodio è avvenuto questa mattina, giovedì 14 febbraio, in strada Canton Gabriel a Ivrea. Un uomo classe ’73, non nuovo a episodi di violenza, ha aggredito il personale di Scs mentre con il furgoncino stava passando per la via per la pulizia della strada. L’uomo, che vive con l’anziana madre, ha iniziato a scagliare massi contro il mezzo e uno dei due operatori è sceso, rimanendo colpito dal lancio di un masso, fortunatamente senza riportare conseguenze.

L’allarme

Sul posto è intervenuta la polizia municipale di Ivrea e l’uomo ha continuato a inveire anche all’indirizzo dei civich e stavolta il lancio di un calcinaccio ha mandato in frantumi il parabrezza dell’auto degli agenti. Dopo la chiamata al 112 in strada Canton Gabriel sono giunti anche i vigili del fuoco e gli uomini del 118 della Croce Blu. L’uomo si è dato alla fuga sulle colline ed è al momento ricercato dagli agenti di polizia.

Leggi anche:  Fucili e cartucce in cantina

I motivi dell’aggressione

L’uomo ritiene che la strada sia privata e come tale il mezzo di Scs non abbia diritto di transito. Sui muri dell’abitazione numerose scritte contro il Comune.