Aggredisce e minaccia una ragazza con un coltello. L’uomo, un 42enne, è stato fermato dagli Agenti del Comando Centro/Crocetta della Polizia Municipale Torino.

Aggredisce e minaccia una ragazza con un coltello

Gli Agenti del Comando Centro/Crocetta della Polizia Municipale Torino sono interventi alle ore 22 circa di ieri, domenica 16 giugno, in piazza 18 dicembre, ove alcuni cittadini segnalavano una coppia con l’uomo intento ad usare violenza contro la donna.

Il cane azzanna un agente

Gli Agenti interrompevano l’azione e, nel contempo, il cane di questa coppia mordeva a un polpaccio una delle Agenti (poi refertata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maria Vittoria con 10 giorni di prognosi). I due, nella concitazione del momento, si allontanavano, ma venivano raggiunti in via Bertola.

Arrestato

Si tratta di cittadini italiani, lei di 18 anni e lui di 42 anni; l’uomo, con numerosi precedenti penali, è stato oggetto di un provvedimento specifico della Questura a protezione della donna aggredita, risultando con divieto di avvicinamento alla stessa. La donna è stata accompagnata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Mauriziano ove è stata refertata con 10 giorni di prognosi, anche per una minaccia con coltello avvenuta pco prima, coltello che è poi stato rinvenuto addosso all’uomo fermato e posto sotto sequestro. La giovane, nonostante reazioni forti anche nei confronti degli Agenti che la assistevano, è stata aiutata e indirizzata, mentre l’uomo è stato accompagnato presso il Comando di via Bologna 74, arrestato e ora in attesa di essere accompagnato presso la Casa Circondariale.

Leggi anche:  Usano un disabile come bancomat

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!