Uniti dall’amore e dai reati, sequestro milionario per un coppia formata da un cittadino albanese di 54 anni e una italiana di 44, entrambi con precedenti a carico.

Sequestro milionario per un coppia

La Divisione Anticrimine della Questura di Torino ha sequestrato beni per un valore di 1.650.000 euro a una coppia, un cittadino albanese di 54 anni e una italiana di 44, entrambi con precedenti a carico.

Uniti dall’amore e dai reati

Le indagini hanno evidenziato il reinvestimento di denaro di provenienza illecita in una serie di immobili riconducibili alla coppia ma formalmente intestati alla donna. Gli accertamenti condotti hanno anche documentato una sproporzione tra il valore dei beni posseduti e il reddito dichiarato. Si ritiene che il cittadino albanese, pur risultando nullatenente, abbia fornito un notevole apporto alla crescita del patrimonio economico facente capo alla convivente.

Case e terreni sequestrati

Tra i beni sequestrati, figurano, in particolare: una società che ha sede a Sommariva del Bosco, in provincia di Cuneo; 1 immobile ubicato a Nichelino; 4 immobili e un terreno siti a Carmagnola; 4 immobili a Sommariva del Bosco e altri 14 a San Giacomo Vercellese. Sono stati anche sequestrati alcuni conti correnti e fondi azionari.

Leggi anche:  Scontro a Tronzano: feriti e lubrificante in risaia

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!