Anziana cade in casa di riposo a San Benigno mentre alcuni operatori la stavano muovendo con il trasportatore. Denunciata la struttura.

Anziana cade in casa di riposo

I fatti risalgono a martedì scorso, 13 agosto 2019. Una donna di 87 anni è rimasta vittima di un incidente alla casa di riposo di via Regina Margherita a San Benigno.

Caduta dal trasportatore

Due operatori della struttura stavano spostando la nonnina dal letto alla sedia a rotelle quando pare che una cinghia si sia allentata e la donna è caduta a terra. I due operatori hanno cercato di tenerla, riuscendo ad attutire la caduta, ma l’anziana ha comunque battuto la testa e per questo è stata portata in ospedale. Al nosocomio di Chivasso i medici l’hanno tenuta sotto osservazione in prognosi riservata, vista l’età, fino ad oggi quando è stata dimessa. La nonnina è comunque sempre rimasta sveglia e vigile per tutta la sua permanenza a Chivasso.

La denuncia

Il nipote dell’anziana ha sporto denuncia verso la struttura per lesioni colpose aggravate.
Il direttore della struttura, Luigi Canaldi, ha fatto visita alla nonnina durante i giorni di ricovero a Chivasso per sincerarsi delle sue condizioni.

Leggi anche:  Libero scambio, controlli e sequestri della Polizia municipale

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!