Artista di strada trovata morta a Pescara. Laura Mangano, 35enne si è spenta a causa di un’embolia polmonare. La donna era residente a Torino.

Artista di strada trovata morta a Pescara

Laura Mangano, 35 anni, residente a Torino ma originaria di Aosta è stata trovata nei giorni scorsi a Pescara. L’artista di strada, infatti, sarebbe morta a causa di un’embolia polmonare, confermato anche dall’autopsia che si è svolta giovedì 5 settembre 2019.

L’autopsia

E’ stata proprio l’autopsia disposta dalle autorità a confermare la morte naturale della donna. Dunque si escludono tutte le altre piste. Nella donna, a differenza di quando avevano supposto gli investigatori al momento del ritrovamento del cadavere, non sono state trovate traccia di alcuna sostanza illegale.

Il cane sempre con lei

Il ritrovamento del cadavere è avvenuto nei sotterranei dimessi di Portanu0va, stazione di Pescara. Al suo fianco sempre il suo fedele cane che l’ha vegliata.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Leggi anche:  L'attrice Gloria Cuminetti aggredita in città

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!