Arzilla nonnina sventa l’ennesima truffa. I malviventi sono entrati nuovamente in azione tra i negozi sotto i portici di via Asti a Settimo Torinese.

Arzilla nonnina sventa l’ennesima truffa

E’ successo ancora e, per l’ennesima volta, nel cuore del Villaggio Fiat, storico quartiere operaio della città di Settimo. I professionisti della truffa sono entrati nuovamente in azione tra i negozi sotto i portici di via Asti e nei cortili “popolari” della zona cittadina che ha segnato il boom della rinascita economica del nostro territorio grazie ai tantissimi operai Fiat arrivati al nord ai tempi dell’emigrazione. Dopo il caso segnalato proprio sulle colonne del nostro giornale dell’anziana che ha subito un tentativo di truffa da parte di un suo presunto nipote, i professionisti del raggiro sono tornati in azione sul finire della scorsa settimana. Hanno approfittato, lo scorso sabato, del tradizionale mercato che si tiene in via Castiglione, per avvicinare una nonnina alle prese con le buste della spesa.

Il racconto

«Le hanno detto “Signora, l’accompagnamo noi, siamo amici dei suoi figli” – racconta il nipote -, l’aiutiamo fino a casa». Classica scusa per farsi aprire la porta di casa e mettere le mani sui risparmi o sui ricordi più cari di una vita. Ma il “colpo” non è andato a buon fine. Perché l’arzilla nonnina non si è fatta fregare, anzi. Ha approfittato sì dei “servigi” dei possibili malintenzionati, ma una volta arrivati nei pressi del portone di casa, una volta acclarate le proprie intenzioni, li ha messi in fuga. Dimostrando coraggio nell’affermare che, di lì a poco avrebbe chiamato i figli per una “rimpatriata” di fronte a un caffé. Ma i presunti familiari e amici hanno preferito darsela a gambe facendo perdere le proprie tracce. Alla faccia dell’amicizia con i figli della donna.

Leggi anche:  In auto avevano droga, dopo l'inseguimento l'arresto

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!