Due persone sono decedute oggi pomeriggio. domenica 21 aprile, in seguito ad un incidente avvenuto nei pressi del centro commerciale Bennet in corso Generale Dalla Chiesa a Ciriè.

Auto contro moto

Due persone sono decedute oggi pomeriggio. domenica 21 aprile, in seguito ad un incidente avvenuto nei pressi del centro commerciale Bennet in corso Generale Dalla Chiesa a Ciriè. Sul posto sono in corso le operazioni di soccorso. Presenti la  Radiomobile dei carabinieri di Venaria, l’elisoccorso del Vigili del Fuoco, la Croce Verde e la Croce Rossa di Ciriè.

Lo scontro

La dinamica è al vaglio dei militari dell’Arma, da una prima ricostruzione sono coinvolti una motocicletta e una Fiat Bravo che dopo l’impatto si è capovolta ruote all’aria. Ma le cause dello scontro non sono ancora state chiarite. Alla base potrebbe esserci il tentativo di una inversione a U sul tratto di strada. Il centauro, da quanto si apprende, proveniva dalla direzione di Lanzo.

LEGGI ANCHE: La tragedia: cade dalla moto e muore

Leggi anche:  Investe un uomo e scappa: caccia al pirata della strada

Ciclista cade in un fosso e muore

La  prima vittima vittima

L’uomo in sella alla moto è deceduto nonostante i tentativi di rianimarlo da parte del 118. Una persona ferita e in gravi condizioni è stata trasportata in codice rosso con l’elisoccorso al Cto di Torino. E’ intubata e ha riportato traumi all’addome e al torace. Un’altra persona ferita, presente in auto, ma non è grave.
Aggiornamento ore 20 
E’ di poco fa la notizia che c’è anche una seconda vittima.Si tratta dell’uomo alla guida dell’auto che era stato trasportato in codice rosso al Cto.

Chi sono le vittime

Il centauro in sella a una Yamaha viaggiava da Nole in direzione Ciriè. Si tratta di Gianni B. nato a Ciriè, ma residente a Nole. Aveva 49 anni ed era dipendente della San Grato di San Carlo. L’automobilista si chiamava Francesco Accorinti, aveva 63 anni, abitava anche lui a Nole, ed era un vigile urbano in pensione. Era stato comandante dei Vigili urbani a San Francesco al Campo.