Auto in contromano, la scusa dell’uomo dopo che i vigili urbani di Torino l’hanno fermato: “Colpa del navigatore”.

Controllo dei vigili

Nella notte appena trascorsa tra domenica 2 e lunedì 3 giugno gli Agenti del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale Torino hanno effettuato controlli di sicurezza stradale sulle strade dei quartieri Centro, San Paolo e Madonna del Pilone.

Multe e sequestri

184 i conducenti controllati e 81 le violazioni contestate (semaforo rosso, uso del telefonino, mancate revisioni e non utilizzo delle cinture di sicurezza), 2 auto sotto state poste sotto sequestro amministrativo per assicurazione scaduta.

Auto in contromano

Poco dopo la mezzanotte gli Agenti, durante il pattugliamento, hanno notato una  Fiat Kubo di colore verde percorrere contromano la carreggiata est del corso XI Febbraio, dalla via Fiochetto in direzione del corso Regina Margherita. Il conducente si è giustificato adducendo come scusa le errate indicazione del navigatore. Nell’occorso è stato sanzionato con  328 euro di sanzione pecuniaria, la decurtazione di 10 punti e la sospensione della patente di guida.