Auto sequestrate controlli a tappeto della Polizia municipale.

Auto sequestrate

Continuano i controlli a tappeto sul territorio da parte della Polizia municipale di Torino. Questa mattina, sabato 26 maggio, gli agenti del Reparto informativo Minoranze Etniche hanno effettuato un intervento in via Leon Battista Alberti, nei pressi del parco della Colletta. A seguito di vari accertamenti è stata inizialmente sono state poste sotto sequestro due auto, di cui una  Seat Ibiza  ed un autobus, usato come “casa”.  Tre nomadi sono stati indagati in stato di libertà per i reati di resistenza, violenza e minacce a Pubblico Ufficiale. La seconda auto,  una Citroen, e il bus,  sono stati poi portati a rottamare.

Altri controlli

Nuovi controlli sono stati fatti anche dagli Agenti del Comando di Porta Palazzo. Questa mattina, infatti, sono stati effettuati  due sequestri amministrativi sul mercato di piazza della Repubblica.  Il primo riguardante un commerciante, cittadino di nazionalità cinese, che poneva in vendita 2.731 pezzi tra parrucche sintetiche e bigiotteria varia, prive delle indicazioni  necessarie. L’uomo è stato sanzionato con 1.032 euro. Il secondo sequestro, invece,  riguarda 82 paia di sandali e 19 paia di ciabatte poste in vendita senza la prescritta etichettatura. Il titolare del banco  è stato sanzionato  con 1.166,66 euro.

Leggi anche:  Lancio di uova contro Daisy, presi gli aggressori: hanno confessato

Il monitoraggio del territorio

E’ certamente molto importante il lavoro che da tempo gli agenti della Polizia municipale di Torino stanno facendo sul territorio. L’obiettivo di questi è certamente la sicurezza dei cittadini, ma senza dimenticare, però, la tutela di quello che è il commercio che rispetta tutte le normative in vigore.