Autobus in fiamme per un guasto al motore, l’autista portato all’ospedale

Autobus in fiamme

Questa mattina, mercoledì 9 gennaio, un autobus della linea 71 ha preso fuoco. E’ successo a Torino, tra via Cibrario e corso Tassoni. A far sorgere le fiamme, probabilmente è stato  un guasto al motore. Momenti di paura tra i passeggeri, ma per fortuna tutto si è concluso solo con un grosso spavento.

Fatti scendere i passeggeri

E’ stato lo stesso autista a far scendere tutti i passeggeri dal mezzo, mettendoli dunque in condizioni di sicurezza ed evitando pericoli ulteriori. Dopo avere visto l’uscita di fumo dal veicolo, infatti, ha fermato il veicolo, invitando i passeggeri a lasciarlo. Lui, poi, ha tentato di spegnere le fiamme che nel frattempo si  stavano propagando. Proprio  per questo motivo, però, ha respirato del fumo, restando intossicato. E’ stato quindi trasportato al vicino ospedale per svolgere tutti gli  accertamenti, dai volontari del 118.

L’intervento dei vigili del fuoco

L’episodio ha quindi causato anche dei disagi alla viabilità nella zona. L’incendio scaturito all’interno del bus è stato quindi spento dai vigili del fuoco, che sono prontamente intervenuti sul posto, per ripristinare, dunque, normali   condizioni di sicurezza sul posto, ed evitare il sorgere di ulteriori pericoli nella zona.