E’ successo in via della Repubblica

Quando i carabinieri sono arrivati sul posto lui, Simion C. romeno di 30 anni, stava caricando in macchina la refurtiva del colpo appena messo a segno in via della Repubblica, in pieno centro città. 
Per lui non c’è stato verso di scappare, i militari sono riusciti a fermarlo immediatamente. E’ stato trovato in possesso, dopo la perquisizione di una Ford Fusion, di attrezzi atti allo scasso, chiavi e grimaldelli che lo hanno “inchiodato”. 
Insieme a lui, giovedì notte, c’era anche un complice che però alla vista della pattuglia del Radiomobile è riuscito a darsi alla fuga nonostante un breve inseguimento a piedi.  

La refurtiva del colpo in via della Repubblica è stata recuperata dai militari e consegnata al proprietario. Tra i beni trafugati anche alcune bici da corsa per un valore di circa 4000 euro. 

Le indagini dei militari faranno luce anche su altri episodi identici avvenuti la stessa notte, dal momento che la dinamica degli altri furti fa pensare alla stessa “paternità” criminale.