La bambina investita questa mattina è stata trasferita d’urgenza all’ospedale torinese.

Bambina investita

Una bambina di nazionalità cinese è stata investita, intorno alle 10,15 di oggi sabato 25 agosto. Secondo le prime ricostruzioni della dinamica, su cui stanno lavorando gli agenti della Polizia Municipale di Torino, la bimba avrebbe attraversato la strada senza accorgersi del sopraggiungere di un’auto, una Mercedes classe A condotta da un cittadino italiano di 49 anni. La bimba, uscita da un portone all’altezza del civico 46 di corso Novara a Torino, stava attraversando la strada per raggiungere la mamma alla fermata del bus della linea 27.

L’impatto inevitabile

L’automobilista non è riuscito a evitare l’impatto con il corpicino della bambina. Dopo l’investimento si è immediatamente fermato per prestare i primi soccorsi e per allertare i sanitari del 118. Sul posto sono intervenuti quindi anche gli agenti del Nucleo Radiomobile dei vigili di Torino insieme a quelli della Squadra infortunistica che hanno proceduto ai rilievi.

Leggi anche:  Incendio in un negozio: evacuato un palazzo LE FOTO

In ospedale in gravi condizioni

La bimba, soccorsa dai sanitari del 118, è stata immediatamente trasferita d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Cto di Torino. Qui è arrivata in codice rosso e in gravi condizioni. I sanitari si stanno prodigando per tentare di salvarle la vita dopo il violento impatto con l’auto.

I controlli sul conducente

Gli agenti della Municipale di Torino, una volta intervenuti sul posto, hanno controllato il conducente della vettura che ha investito la bimba. L’uomo è stato quindi sottoposto a tutti i controlli di rito ed è risultato negativo all’alcool test.