I Carabinieri della Stazione di Trino Vercellese hanno arrestato un 60enne del luogo per bancarotta fraudolenta.

Bancarotta fraudolenta, arrestato

I Carabinieri della Stazione di Trino Vercellese hanno arrestato un 60enne del luogo, gravato da vicende penali per reati finanziari e contro il patrimonio, in  ottemperanza ad un Ordine di esecuzione per l’espiazione di pena detentiva emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Trieste.

Il fatto

L’uomo è stato giudicato responsabile del reato di bancarotta fraudolenta commesso a Gorizia nel 2007 e, pertanto, condannato alla pena di 3 anni e 2 mesi di reclusione.

In carcere

L’arrestato, a conclusione delle rituali formalità, è stato associato alla Casa Circondariale di Vercelli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!