Un cacciatore “aggredito” da un cinghiale. E’ accaduto nei giorni scorsi sul territorio di Rondissone.

Cacciatore “aggredito”

Brutta avventura per un cacciatore di Villareggia, impegnato (domenica 2 dicembre) in una battuta al cinghiale nel territorio di Rondissone.

 I fatti

Stando alle prime informazioni, l’uomo, Roberto V., avrebbe sparato a un grosso esemplare, senza però ucciderlo sul colpo. Ferito, il cinghiale si sarebbe quindi scagliato su di lui causandogli ferite su tutto il corpo.

La corsa in ospedale

L’uomo, trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Chivasso, ha subito settanta punti di sutura.

 

Leggi anche: Auto uccide cinque cinghiali

Recuperato cinghiale vivo alla diga