Un uomo, classe 1970, è precipitato al suolo dal secondo piano della sua abitazione. Tragedia sfiorata a Settimo.

Cade dal secondo piano

Un uomo, secondo quanto si apprende nato nel 1970, è precipitato nel vuoto, dal suo appartamento al secondo piano di uno stabile del Borgo Nuovo. E’ successo intorno alle 20 di oggi, mercoledì 2 ottobre 2019, tra gli stabili dei palazzi Atc del quartiere cittadino.

Tragedia sfiorata

Chi ha assistito alla scena avrebbe confermato, anche ai carabinieri della Tenenza di Settimo intervenuti sul posto, che l’uomo sarebbe caduto all’improvviso dal secondo piano dello stabile di corso Piemonte. Una caduta inaspettata sulla quale, gli inquirenti, si riservano ulteriori accertamenti per valutare se si sia trattato di un incidente o di un possibile gesto anticonservativo.

I soccorsi

L’allerta ai soccorsi è stato immediato. Sul posto, quindi, sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di via Regio Parco, insieme ai soccorritori e alle ambulanze del 118 di Torino. L’uomo, di poco meno di 50 anni secondo quanto si apprende, è stato quindi “stabilizzato” e trasportato al pronto soccorso per gli accertamenti del caso. Secondo le prime informazioni avrebbe riportato lesioni e fratture agli arti inferiori. Non sarebbe,  però, in pericolo di vita.

Leggi anche:  Auto fuori strada sulla provinciale, morto il conducente

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!