Le misurazioni effettuate dall’Arpa Piemonte hanno evidenziato il mancato superamento dei valori limite secondo le norme di legge nei pressi del discusso traliccio di piazza Freidano

Le misurazioni

La notizia dell’imminente installazione delle antenne presso il nuovo traliccio di piazza Freidano, è cosa nota, ha suscitato polemiche e preoccupazioni nei residenti che temono ripercussioni sulla salute a causa dell’emissione di onde elettromagnetiche. Così, anche dopo l’adesione dell’Amministrazione a uno specifico progetto, l’Arpa Piemonte, l’Agenzia per la protezione ambientale, ha installato una serie di centraline all’interno di alcune «abitazioni campione», grazie alla collaborazione dei cittadini. Le misurazioni, che si sono svolte tra il 22 gennaio e il 28 febbraio scorso, secondo quanto si apprende hanno evidenziato il mancato superamento dei valori limite secondo le norme di legge vigenti. «Ottime», secondo l’Amministrazione comunale, le risultanze delle misurazioni effettuate dai tecnici.

Le parole del sindaco

«Registriamo con fiducia l’ottimo risultato comunicatoci dai tecnici Arpa Piemonte – commenta il primo cittadino Fabrizio Puppo -, che conferma come i valori dei campi elettromagnetici in città siano su valori assolutamente normali, entro i limiti imposti dalla legge, senza alcun rischio per la cittadinanza. Continueremo sicuramente monitorare il fenomeno, e ringraziamo i cittadini che negli scorsi mesi hanno sollevato la questione, di sicura importanza per tutta la comunità di Settimo, così come coloro che hanno messo a disposizione le proprie abitazioni».

Leggi anche:  Attira il rivale in amore in cantina a Chivasso e lo «massacra»

L’incontro con Legambiente

Sul tema del traliccio di piazza Freidano, intanto, così come di quello di Cascina Bordina e del centro commerciale di corso Piemonte, il sindaco ha annunciato un incontro tra la Giunta comunale e il circolo settimese di Legambiente il prossimo giovedì 11 aprile alle 15.30.