Chiuso il Bar Patty dal personale del Commissariato San Donato di Torino ieri, mercoledì 30 ottobre. Si tratta di una sospensione di 15 giorni.

Chiuso il Bar Patty dalla polizia

Ieri, mercoledì 30 ottobre 2019 è stata notificata al titolari di un esercizio pubblico ubicato in via Ghemme 9/D, da personale del Commissariato San Donato, il provvedimento di sospensione della licenza di
Pubblica Sicurezza per 15 giorni emesso dal Questore di Torino.

Dopo i controlli

Nell’ambito di un controllo straordinario del territorio effettuato la scorsa settimana da personale del Commissariato San Donato, i poliziotti avevano riscontrato la presenza nell’esercizio di avventori con precedenti di polizia a carico. Un simile esito si era ottenuto in occasione di altri quattro controlli effettuati nel corso degli ultimi mesi dai quali emerge la non occasionalità del fenomeno riscontrato. In particolare, nel mese di giugno, personale della Squadra Volante era intervenuto nel bar e aveva tratto in arresto un cittadino straniero che aveva ingoiato degli ovuli al loro ingresso nel bar.

Leggi anche:  Carabiniere investito mentre effettua i rilievi di un incidente

Frequentato da persone con precedenti

Come evidenziato dai controlli, il locale risulta frequentato da cittadini stranieri spesso non in regola sul territorio nazionale e da persone pregiudicate e pericolose per la sicurezza dei cittadini e per l’ordine e la sicurezza pubblica, che in più occasioni, con comportamenti irrispettosi, causano disturbo alla quiete pubblica. Alla luce di ciò, il Questore ha emesso un provvedimento di chiusura per l’esercizio, già destinatario nello scorso aprile di un provvedimento di sospensione della licenza.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!