Ciclista investito | ragazzo in prognosi riservata.

Ciclista investito sulla provinciale

E’ un ragazzo di 24 anni, residente a San Mauro Torinese, il ciclista che intorno alle 20 di ieri, martedì 3 luglio, è stato investito sulla SP97 della collina. L’incidente è avvenuto sulla strada che da Gassino conduce fino a Rivalba. Sul posto sono arrivati numerosi soccorritori, e l’uomo è stato poi trasferito d’urgenza in ospedale in condizioni critiche.

La dinamica

Secondo le prime ricostruzioni il ciclista si trovava in compagnia di un amico, anche lui residente a San Mauro. Dopo una passeggiata in bicicletta in collina, i due stavano rientrando verso San Mauro quando, per cause ancora da accertare è avvenuto l’impatto contro un’automobile che, invece, proseguiva in direzione Rivalba.
Probabilmente, i due ciclisti stavano sorpassando un trattore che percorreva la carreggiata. I due ciclisti si sarebbero urtati tra loro, fino a sbandare e perdere il controllo delle biciclette. Proprio in quel momento, dalla corsia di marcia opposta, sopraggiungeva un’auto condotta da una ragazza residente a Rivalba.

Leggi anche:  Terribile incidente in autostrada a Settimo, due morti LE FOTO

L’impatto

Secondo quanto si apprende l’impatto tra uno dei due ciclisti e l’auto è stato inevitabile. Nonostante la conducente, una giovane del 1988 residente in collina, abbia cercato e sia riuscita a fermare la marcia dell’auto in tempo, evitando conseguenze peggiori.

I soccorsi | La prognosi è riservata

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale di Castiglione e i sanitari del 118. L’equipe medica intervenuta in collina si è prodigata per stabilizzare le condizioni del ciclista coinvolto nell’incidente prima del trasporto d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale. Qui l’uomo, di cui non sono ancora state rese note le generalità, versa in condizioni critiche. I medici, quindi, non hanno ancora sciolto la prognosi che resta riservata.