Con l’auto distrugge le fioriere di piazza Galileo Ferraris a Livorno. E’ partita la caccia all’uomo dopo aver visto i filmati della videosorveglianza.

Con l’auto distrugge le fioriere

Atti vandalici o clamorosa manovra di un automobilista finita con una fuga rocambolesca? Sabato scorso i Livornesi si sono svegliati con la notizia di una serie di fioriere danneggiate e divelte in Piazza Galileo Ferraris, di proprietà del Comune e alcune di un bar del «salotto cittadino», con tanto di piante rovesciate e terra sparsa un po’ ovunque. La notte precedente erano cominciati i festeggiamenti dei coscritti del 2001 e qualcuno, senza informarsi bene, ha pensato di incolpare, pur non avendo un riscontro diretto, i neo diciottenni.

La colpa non è dei coscritti

Così un post pubblicato sulla pagina m social «Sei di Livorno se», in cui si faceva riferimento in ordine sparso all’eccesso di alcool e alla scarsa educazione impartita dai genitori, è diventato uno «sfogatoio» improvvisato e in una manciata di ore la notizia si è sparsa con il consueto effetto valanga, tra rimostranze e minacce di querela. A ripristinare l’ordine dei fatti ci ha pensato il sindaco Stefano Corgnati, precisando che «i danneggiamenti non hanno avuto alcun legame con la festa dei nostri Coscritti». Grazie ai rilievi del sistema di videosorveglianza comunale, comprese le telecamere presenti in Piazza Galileo Ferraris «è stato possibile individuare puntualmente e velocemente il responsabile dei danneggiamenti, che risponderà secondo quanto previsto dalla legge». «Non sono stati i ragazzi della leva ma è stato un automobilista probabilmente ubriaco», aggiunge il genitore di uno dei coscritti del 2001. L’identità, almeno per ora, non è stata rivelata.

Leggi anche:  Motociclista di Brandizzo muore dopo lo schianto contro un'auto

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!