Consegnava droga a domicilio, nello zaino hashish e marijuana. I carabinieri hanno intercettato e arrestato un giovane pusher italiano, residente a Pianezza.

Consegnava droga a domicilio

E’ stato il comportamento ambiguo di un gruppo di ragazzi ad attirare l’attenzione dei carabinieri della Compagnia di Rivoli. Tra loro, un giovane aveva tra le mani un sacchetto, particolare che non è sfuggito ai militari, che hanno quindi proceduto a un’ispezione. La busta trasparente, infatti, conteneva circa 210 grammi di marijuana.

I controlli

I carabinieri hanno quindi esteso la perquisizione nei confronti del ragazzo anche a casa. Qui, sono stati trovati vari bilancini di precizione e un pezzo di hashish dal peso di 11 grammi. L’attività rientra nei servizi antidroga che i carabinieri stanno svolgendo a Pianezza e sul territorio limitrofo.

L’arresto

Il ragazzo, 26 anni, è stato quindi arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti. La merce è stata sequestrata.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Leggi anche:  Dopo l'intervento al cervello Alan Brunetta sta meglio

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!