Controlli al mercato di libero scambio Balù Green di Torino. Sequestri e multe da parte della polizia municipale del Comando Porta Palazzo.

Controlli al mercato di libero scambio Balù Green

Ieri, domenica 13 ottobre, gli Agenti della Polizia Municipale Torino del Comando Porta Palazzo durante i controlli all’interno del nuovo mercato del libero scambio denominato Balù Green, hanno effettuato tre sequestri amministrativi: si tratta di numerosi attrezzi da lavoro e bricolage fra i quali valigette di set completi di chiavi inglesi, chiavi esagonali, a brugola, torx, pinze a pappagallo, set di punte da trapano in valigetta e sfuse, un trapano, un seghetto alternativo, oltre 100 seghetti di ricambio, set completi di cacciavite, pile, oltre a scarpe nuove e alcune confezioni di profumi.

Sequestri e multe

Ai tre venditori che li detenevano e vendevano in contrasto col Regolamento che prevede solo merci di seconda mano, sono state comminate sanzioni pari a 166 euro cadauno, oltre alla segnalazione alla Direzione Commercio del Comune, che, alla seconda infrazione, emetterà ordinanza di allontanamento dal mercato. Le merci sono state confiscate.

Leggi anche:  Inseguimento da film con l'auto rubata a Torino

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!