Controlli Polfer: 365 pattuglie impegnate per la sicurezza sui treni, durante il periodo estivo.

Controlli Polfer

Sono stati massici, in queste settimane estive, i controlli della Polfer, la Polizia ferroviaria, sui treni, per rendere più sicuro il viaggio dei vacanzieri. Nella provincia di Torino l’attività di controllo e prevenzione è rientrata nel piano di sicurezza predisposto dal Questore al fine di prevenire e contrastare le attività illegali. Nella settimana di Ferragosto sono state impegnate  365 pattuglie impiegate nelle stazioni e 85 a bordo treno, con l’identificazione di 2273 persone di cui 791 straniere.

Vigilanza

Da metà giugno, con la chiusura delle scuole,  la Polfer costantemente vigila sulle vacanze di italiani e turisti. Complessivamente 16272 le persone identificate di cui 5412 stranieri, 2169 i servizi di vigilanza in stazione, 1905 i trenib scortati e 194 i servizi antiborseggio in borghese sia in stazione che a bordo treno.

115 denunce

I controlli effettuati hanno portato alla denuncia di 115 persone. Inoltre, ci sono stati 9 arresti, 11 proposte di provvedimenti di Polizia, 58 accompagnamenti in ufficio e 6 minori rintracciati. I servizi della Polfer continueranno a garanzia del sereno controesodo di chi ha scelto il mezzo ferroviario per i propri spostamenti. La sicurezza dei passeggeri rappresenta una priorità.