Continua, dopo l’annuncio della crisi Martor, la mobilitazione solidale per i lavoratori in presidio permanente.

Crisi Martor

Non si ferma il presidio che i lavoratori Martor hanno avviato di fronte ai cancelli dell’azienda di via Nicolao Cena 65, a Brandizzo. Un presidio permanente, che non si è assolutamente sciolto nemmeno nei giorni di festa appena trascorsi.

L’appello per aiutare i lavoratori

I lavoratori a rischio, in tutto sono 117, hanno bisogno di tutto il supporto possibile. Oltre alla mobilitazione che ha visto l’Amministrazione comunale e la politica del territorio interessarsi alla grave crisi occupazionale, c’è bisogno anche di un sostegno che soltanto in apparenza sembrerebbe più piccolo.

“Le lavoratrici e i lavoratori Martor in presidio permanente 24 ore su 24 ai cancelli – scrive su Facebook il consigliere comunale di minoranza di Brandizzo Giuseppe Deluca – hanno bisogno di legna da ardere durante le ore della giornata e in particolare di notte, quando le temperature sono rigide e sotto lo zero”.

Leggi anche:  Crisi Martor, Natale di presidio per i lavoratori

“Il fuoco va alimentato in continuazione e la legna si consuma velocemente – conclude il consigliere -. Chiunque volesse dare una mano può contattare Maurizio al numero 3311987341”.

La solidarietà

E’ di ieri l’annuncio dell’imminente visita dell’Arcivescovo di Torino Monsignor Cesare Nosiglia ai lavoratori della Martor in presidio. Una decisione annunciata nelle scorse ore e che sottolinea quanto sia alta l’attenzione sul caso dei lavoratori a rischio. Martedì, inoltre, una delegazione di lavoratori sarà ricevuta in Regione Piemonte. Segnali di vicinanza che arrivano soprattutto da tutto il mondo brandizzese, a partire dai commercianti.

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!