Disoccupata lancia appello per un lavoro a Torino a 41 anni.

Disoccupata lancia appello, la storia

Una donna disoccupata lancia appello per un lavoro, a 41 anni. “Datemi una mano a trovare un posto di lavoro”. A lanciarlo è Michy, che vive a Torino in via Ardigò 6. “Sono disoccupata da tre anni, e la situazione è davvero critica. Purtroppo le risorse che abbiamo a disposizione sono poche. Mi devo occupare anche di mia mamma, che dopo la morte di mia sorella, 4 anni fa è andata in depressione. E non si è più ripresa. Per fortuna riceviamo un aiuto dal Comune di Torino, ma questo non basta. Mia mamma prende una piccola pensione, che però non ci permette neanche di arrivare al 2 del mese. Siamo davvero disperati”.

Il grido di dolore

“In questi mesi sto cercando di contattare più persone possibili, ma non riesco a ricevere neanche una risposta. Questa situazione è davvero mortificante. Il nostro frigorifero è vuoto, da settimane mangiamo solamente pasta, di ogni tipo ed in ogni modo. Anche io purtroppo ho diversi problemi, soffro di crisi di panico e d’ansia”.

Leggi anche:  Omicidio Settimo, ecco chi è la vittima

La richiesta d’aiuto

In questo periodo di Natale, dunque, una richiesta di aiuto importante. “Chiediamo solo che qualcuno possa venirci incontro, dandoci una mano, per trascorrere un Natale più sereno. E’ dura continuare ad andare avanti così. Chiunque volesse contattarmi, questo è il mio numero telefonico: 366 436 4845”.