Donna massacrata di botte in casa, restano gravi le sue condizioni.

Donna massacrata di botte

Restano gravi le condizioni della donna che, nella giornata di ieri è stata letteralmente massacrata di botte in casa. Il fatto è avvenuto in corso Giulio Cesare a Torino.  Sul posto con i sanitari del 118 sono intervenuti i Vigili del fuoco, che hanno provveduto ad aprire la porta di casa della donna. All’arrivo dei soccorsi la donna si trovava riversa a terra con importanti traumi. Il trasporto in ospedale è stato effettuato con codice rosso. La vittima riportava un trauma cranico e facciale e si trovava in pericolo di vita.

Le indagini

Per  cercare di ricostruire la dinamica di quanto è accaduto sono al lavoro gli agenti della Polizia. Accanto al corpo della donna, che è immediatamente stata portata all’ospedale Giovanni Bosco, è stata trovata una mazza da baseball, probabilmente utilizzata per aggredirla. Questa è stata sequestrata dagli stessi agenti.

Leggi anche:  Ex modella di Playboy si schianta sull'autostrada A4 a Chivasso

Il fatto

Si tratta di un fatto certamente grave. Restano infatti da chiarire soprattutto i motivi che hanno portato  a questa aggressione così brutale. Dalla casa della donna mancherebbero una borsa e delle chiavi.