Droga nascosta nel manico della scopa, un arresto a Venaria. Si tratta di Franco Francone , 47 anni, abitante a Torino.

Droga nascosta nel manico della scopa

Nei giorni scorsi, a Torino, i carabinieri di Venaria hanno arrestato per detenzione e spaccio di droga, Franco Francone , 47 anni, abitante a Torino. L’uomo è stato fermato dai carabinieri subito dopo aver venduto una dose di krokodil a un cliente. Francone spacciava in casa e riceveva i clienti soltanto su appuntamento telefonico.

Il caso

Poco prima dell’incontro, però, Francone si affacciava dalla finestra e con un cenno di mano invitava il cliente a salire. Seguendo un cliente i carabinieri sono riusciti a entrare in casa e a fermare il pusher di Krokodil: la nuova droga che viene dalla Russia. Il Krokodil è un narcotico a base di codeina che ha guadagnato popolarità in Russia nel corso degli ultimi anni. Prende il nome dalla parola “coccodrillo”, a causa dell’effetto che produce: la pelle marcisce e cade tutto.

La perquisizione

Nel corso della perquisizione, i carabinieri hanno sequestrato 77 grammi circa di Krokodil, 6,40 grammi di cocaina, 2.460 euro e un telefono cellulare.

Leggi anche:  Donna scomparsa, trovata morta nel sottotetto

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!