Gli agenti del Commissariato di Rivoli hanno arrestato una ventenne per detenzione ai fini di spaccio. Aveva droga nella borsetta.

Il controllo serale

Lo scorso fine settimana, durante alcuni servizi di controllo del territorio, gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato di Rivoli hanno notato in via Frejus un gruppetto di 4 ragazzi seduti su una panchina intenti a parlare fra loro. Insospettiti, in quanto la zona è spesso frequentata da spacciatori, hanno proceduto al controllo degli stessi.

Beccata una ventenne

Fra di essi, una ventenne residente nella città, incensurata, si è mostrata molto nervosa ed insofferente. Con grande sorpresa degli operatori, che ispezionavano la sua borsetta, all’interno di una pochette nera, fra il rossetto ed il fard, si nascondevano  ben 25 involucri in carta.

Nei “pacchetti” c’era stupefacente

Gli stessi contenevano  24 grammi di marijuana. La ragazza aveva, inoltre,  nel portafogli  110 € in banconote di diverso taglio. E’ stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Leggi anche:  Operazione pakistan, blitz contro gli ingressi illegali in Italia