Due cervi nel canale Enel, interviene anche l’elicottero dei Vigili del Fuoco di Torino.

Due cervi nel canale

Sarebbero due gli esemplari di cervo visti, questa mattina, trascinati dalla corrente del canale Enel nei pressi di Gassino. L’allarme è stato lanciato da alcuni passanti che hanno notato i due animali galleggiare nel corso d’acqua e, immediatamente, è partita una macchina dei soccorsi imponente. Gli operatori dei Vigili del fuoco, infatti, oltre a disporsi lungo il tragitto del canale, nel tentativo di recuperare gli animali lungo il percorso, hanno anche raggiunto la diga di Castagneto Po, in frazione Galleani.

Soccorsi spettacolari

Oltre al gran numero di Vigili del fuoco che è intervenuto sul posto, nei pressi della diga è atterrato anche “Drago”, l’elicottero del comando provinciale dei pompieri di Torino. Un atterraggio che ha destato la curiosità di molti residenti e automobilisti per l’inconsueta “visita” del velivolo nei pressi della diga. Qui, inoltre, sono intervenuti anche gli specialisti del Saf, il nucleo speleo-alpino-fluviale, insieme ai carabinieri della caserma di Castiglione Torinese.

Leggi anche:  'ndrangheta e corruzione, maxi-operazione anche in provincia: 43 arresti VIDEO

Il recupero

Al momento soltanto uno dei due esemplari di cervo è stato recuperato dai vigili del fuoco. Purtroppo senza vita. Gli operatori, insieme al personale Enel intervenuto alla diga per le operazioni di rito, sono riusciti a estrarre il cadavere dell’animale che si era “fermato” sulle griglie dell’impianto collinare. In attesa, infine, che anche il secondo esemplare trascinato dalla corrente raggiunta il tratto finale del canale e possa essere estratto dalle acque.

cervi canale enel
cervi canale enel