Fa arrestare il padre che coltivava marijuana.

Fa arrestare il padre

Ha  fatto arrestare il padre che teneva piantine di marijuana in  balcone. E’ quanto è successo lo scorso fine settimana a Torino. A finire nei guai, dunque, è stato un 48enne, che ora dovrà rispondere del reato di coltivazione e di produzione di sostanze stupefacenti. Lo stesso uomo era già noto alle forze dell’ordine.

I fatti

Gli uomini della Polizia sono prontamente giunti sul posto, in corso Trapani a Torino. Gli agenti, dunque, hanno effettivamente verificato la presenza delle piantine sul balcone di casa. Un’operazione particolare, dunque, per il fatto che a chiamare le forze dell’ordine ed a farle intervenire sul territorio è stato il figlio.

La prevenzione

Le forze dell’ordine sono da sempre impegnate sul territorio in attività di prevenzione contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. Anche l’operazione che è stata portata avanti lo scorso fine settimana, dunque, è rientrata in questo ambito. L’obiettivo, dunque, è quello di fermare la coltivazione e la produzione di sostanze stupefacenti sul territorio. E proprio in questa ottica vengono effettuati i controlli. tenendo conto, quindi, delle segnalazioni e delle esigenze provenienti proprio dai cittadini, che riguardano la situazione in diversi quartieri della città.