Famiglia intossicata a causa della canna fumaria, è successo ieri a Torino.

Famiglia intossicata

Attimi di paura nella giornata di ieri, lunedì 16 aprile, per una famiglia che è rimasta intossicata a causa del mal funzionamento della camma fumaria. Per fortuna le loro condizioni non sono gravi.  E’ successo nel quartiere torinese della Falchera. Sul posto sono prontamente intervenuti i volontari del soccorso, che hanno provveduto a trasportare le tre persone all’ospedale Giovanni Bosco per accertamenti.

Gli accertamenti

In casa sono arrivati, dunque, anche i vigili del fuoco,  che hanno verificato come all’origine dell’intossicazione ci siano state tracce di monossido provenienti proprio dalla canna fumaria. La priorità, comunque, è stata quella di prestare le prime cure alla famiglia e di mettere in sicurezza la casa. Sul luogo sono giunti anche gli uomini della Polizia a cui spettano le indagini.

Il clamore

Grande, dunque, è stato lo spavento tra i residenti del quartiere di Falchera. L’importante, comunque, è che la famiglia, che come detto è stata poi portata all’ospedale per i dovuti accertamenti del caso, non si sia trovata in gravi condizioni. Questo anche grazie all’intervento dei soccorsi.

Leggi anche:  Slime cancerogeno ordinato ritiro