Fermato per la quarta volta in due settimane il ladro di liquori di corso Turati.

Fermato

Il ladro di liquori ormai noto nel torinese ha colpito ancora e con le stesse modalità di sempre. Dopo aver riempito il come di consueto un trolley con le più disparate bottiglie di alcool, ha tentato di uscire indisturbato dal supermercato preso di mira, ma, riconosciuto, è stato fermato dal personale dell’esercizio.

La vicenda

Come in occasione dell’ultimo arresto pochi giorni fa, il ladro di liquori ha scelto come luogo per l’ennesimo furto il Carrefour di corso Turati. Ripetendo i gesti che contraddistinguono il suo modus operandi l’uomo è entrato nell’esercizio, si è recato nel reparto cartoleria e ha prelevato uno zaino trolley. Si è poi spostato nel reparto liquori, ha prelevato e occultato nel trolley tredici bottiglie di vario genere e ha tentato di allontanarsi dal supermercato. Ormai noto al personale del market è stato da loro fermato e, quindi, nuovamente arrestato dagli agenti di una Squadra Voltante.

Leggi anche:  Senza patente rubano l'auto di un amico e si schiantano

Gli sviluppi

Oltre ai quattro fermi da lui collezionati da metà luglio in sole due settimane, stupisce la meticolosità del modus operandi: è reo di ben quattro condotte identiche a questa. L’uomo è ora gravato da un divieto di dimora nella provincia di Torino, emesso lo scorso 25 luglio.