Fuga gas, muore torinese in Liguria.

Fuga gas

Sembra essere una fuga gas la causa della morte di un torinese, Alberto Vellano, in questi giorni in vacanza nella sua casa di La Mortola, una frazione di Ventimiglia.

Gravissima la moglie

La tragedia è avvenuta nel primo giorno dell’anno in un appartamento di via Montecarlo. A dare l’allarme alcuni amici della coppia, che non si era presentata a un appuntamento. La moglie della vittima, Patrizia Biamonti, 69, è gravissima, così come disperate sono le condizioni del loro cane.

Immediati i soccorsi

Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco e i medici del 118, accompagnati dai volontari della Croce Verde. Per entrare nell’appartamento i soccorritori hanno dovuto sfondare una porta. L’uomo era già morto, mentre la donna è stata trasportata in ospedale a Sanremo. Stando ai primi accertamenti sembra che il dramma sia legato al malfunzionamento di una stufetta.

I precedenti

Nelle ultime settimane sono purtroppo avvenuti molti casi come questo che hanno interessato anche  intere famiglie. In Canavese, invece, intossicata una scuola.

Leggi anche:  Ragazzo si schianta in auto contro due vetture parcheggiate