Fuoristrada sulla processione a Saluggia durante la serata del Venerdì Santo. La paura tra la popolazione che ha assisto al triste spettacolo: “Poteva essere una strage”.

Fuoristrada sulla processione

Un fuoristrada ha seminato il panico nella serata di venerdì 30 marzo in centro a Saluggia. Il mezzo, alla cui guida c’era un uomo di Saluggia, è sfrecciava a grande velocità.

Gli incidenti

Il mezzo ha percorso a grande velocità via don Carra in direzione del centro storico. Una volta arrivato all’incrocio con via don Francesco Cerruti ha colpito e rotto le transenne che separano l’area pedonale dalla carreggiata. Ma questo primo scontro non ha fermato la corsa dell’uomo. Anzi, ha proseguito la sua folle corsa e, a pochi metri dal primo incidente, ecco il secondo scontro. Questa volta ha travolto due auto in sosta in via San Giovanni Battista.

La paura

Lì, poco distanti da dove è stato fermato dai carabinieri, si stava svolgendo la processione. “Poteva essere una strage” racconta chi ha visto in diretta le scene dell’incidente e il fermo dell’uomo da parte dei carabinieri.

Leggi anche:  Musica a tutto volume vigili bloccano il concerto

Tutte le informazioni su la Nuova Periferia in edicola da mercoledì 4 aprile.