Furgone non si ferma all’alt e sperano l’auto dei vigili urbani di Torino. L’incidente è accaduto tra martedì 3 e mercoledì 4 settembre 2019.

Furgone non si ferma all’alt

La notte tra martedì 3 e mercoledì 4 settembre 2019 una pattuglia del VI Comando Barriera di Milano della Polizia Municipale intimava l’alt a un furgone Hyundai che transitava col semaforo rosso in corso Giulio Cesare angolo via Spontini a Torino. Il furgone si dava alla fuga e, raggiunto, speronava l’auto degli Agenti, danneggiandola. Il veicolo veniva comunque fermato in corso Vercelli angolo via Germagnano.

LEGGI ANCHE: Carro attrezzi investe un anziano a Torino

La fuga

Una delle 4 persone a bordo si dava alla fuga, le altre venivano fermate. Il conducente, italiano di anni 22, risultava positivo all’alcol test e reagiva colpendo gli Agenti e procurando a due di loro lesioni poi refertate al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni Bosco con 7 giorni di prognosi. Gli altri due, uno di nazionalità albanese 19enne e l’altro rumeno 26enne, si dimostravano più collaborativi e venivano, dopo l’identificazione avvenuta al Comando di via Bologna 74, rilasciati.

Leggi anche:  In fiamme auto Gpl, salvi i passeggeri a bordo

Arrestato

Il conducente veniva arrestato per resistenza, lesioni e minacce e risultava, inoltre, senza patente. Il furgone, senza assicurazione, veniva posto sotto sequestro.