Furti in appartamento: presa la banda delle donne. Erano diventate l’incubo dei residenti del quartiere San Salvario, a Torino.

Furti in appartamento

Erano molte le segnalazioni dei cittadini per quelle tre ragazze che da tempo facevano razzia tra le abitazioni di San Salvario. Segnalazioni che hanno permesso ai carabinieri della Compagnia San Carlo di intensificare i controlli e i servizi preventivi sul territorio contro furti, rapine e truffe. L’attività ha quindi permesso di individuare, fermare e arrestare, ieri pomeriggio, tre donne specializzate nei furti in appartamento.

La banda delle donne

Ieri, martedì 10 dicembre alle 16, i carabinieri hanno arrestato tre ragazze nomadi, di 22, 23 e 24 anni, senza fissa dimora, per tentato furto in abitazione. Le donne sono state notate nei pressi di diversi portoni della zona mentre citofonavano per verificare la presenza dei residenti. La loro perquisizione ha permesso di sequestrare due grossi cacciaviti e una lastra di plastica utilizzata per aprire le serrature chiuse senza una mandata. Inoltre, sono stati trovati su due portoni di abitazioni private segni compatibili con gli strumenti di effrazione.

Leggi anche:  Emergenza furti, i cittadini organizzano le ronde

L’arresto

Sono in corso ulteriori approfondimenti per verificare se sono stati commessi altri furti nella zona anche nei giorni precedenti. A una delle tre donne è stato notificato un ordine di carcerazione per tre furti commessi in precedenza.
I carabinieri raccomandano di chiudere la porta d’ingresso sempre con tutte le mandate e soprattutto per ogni dubbio di chiamare i carabinieri.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!