Furto alla scuola media Gobetti di via Milano a Settimo Torinese. Si tratta del terzo furto ai danni di questo istituto.

Furto alla scuola media

«Non se ne può più, è così che il Comune pensa alla sicurezza dei nostri figli?» e, ancora, «ora basta, andando avanti così le denunce non si conteranno neanche più».
Sono le voci di alcuni dei genitori dei ragazzi della scuola media Gobetti di via Milano che, lunedì mattina, hanno scoperto dell’ennesima intrusione all’interno del plesso cittadino.

LEGGI ANCHE: Due furti alla Gobetti

La scoperta

L’amara scoperta l’ha fatta il personale della scuola quando, prima del suono della campanella, è entrato a scuola. In uno dei corridoi, il distributore automatico, era nuovamente divelto. Esattamente come era successo nelle scorse settimane nel caso del secondo furto perpetrato in appena 4 giorni. Secondo le prime ricostruzioni tutto potrebbe essere successo nella notte tra domenica e lunedì, ma anche nelle ore precedenti mentre la scuola era incustodita per il fine settimana. Si riapre, così, il tema della sicurezza dell’istituto del primo comprensivo. Secondo le prime indiscrezioni anche i rappresentanti dei genitori si sarebbero rivolti, dopo i due casi precedenti, all’Amministrazione comunale. Per chiedere, in particolare, l’efficientamento del sistema di allarme e delle misure di sicurezza della scuola. Richieste che, al momento, sembrerebbero essere rimaste lettera morta.

Leggi anche:  Dopo il nubifragio il palazzo rischia di crollare, ma gli inquilini non se ne vogliono andare

La dirigente

«Abbiamo inviato una lettera all’Amministrazione lo scorso 14 marzo – conferma Margherita Longo, presidente di circolo -. Al momento non abbiamo ancora ricevuto risposta. Speriamo di ricevere conforto per le nostre richieste che sono quelle di un sistema di allarme più efficace, anche collegato con le forze dell’ordine, e maggiori tutele per tutta la strumentazione informatica a disposizione dei ragazzi».

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!