E’ successo giovedì nella mensa dell’istituto Dalla Chiesa di San Mauro, gli studenti sono rimasti senza pasto per le poche razioni preparate

Gli studenti rimangono senza pasto in mensa

Pochi pasti alla mensa dell’istituto Dalla Chiesa e i ragazzi restano (temporaneamente) senza pranzo. E’ successo giovedì scorso e, nel giro di poco, la notizia si è diffusa sui social, generando il malcontento tra i genitori e utenti.

Le parole del sindaco

Un episodio riportato dallo stesso sindaco Marco Bongiovanni. «Si è trattato di un errore nella quantità di cibo fornito dalla ditta alla scuola – spiega il primo cittadino -. Alcuni ragazzi hanno ricevuto una porzione ridotta, altri invece sono rimasti senza polpette. Immediata la segnalazione inoltrata dagli addetti al fornitore, che ha quindi provveduto a mandare del prosciutto, sebbene sia arrivato tardi. Gli studenti delle classi terze, rimasti senza il pasto completo, hanno ricevuto il piatto. Purtroppo uno spiacevole episodio, ma abbiamo già provveduto a contestare quanto accaduto».

Leggi anche:  Droga nella borsetta, arrestata una ventenne

Sui social le lamentele dei genitori

Una risposta, quella del sindaco, che non ha messo tutti d’accordo. E’ stato proprio sulla piazza virtuale che i commenti hanno spaziato dalla qualità del servizio mensa, ad altri casi poco piacevoli registrati presso la scuola di via Speranza.
Sulla questione, la consigliera Paola Antonetto presenterà un’interrogazione nel prossimo Consiglio comunale per fare chiarezza.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!