Un grave incendio è scoppiato nella provincia di Torino, tanti i soccorritori accorsi sul posto

Grave incendio

Un gravissimo incendio è scoppiato, nella prima serata di oggi – mercoledì 26 settembre – a Vische, nel torinese. Nella località a pochissimi chilometri da Chivasso si è sviluppato un grave rogo che ha investito il tetto di un’abitazione di via La Marmora.

Sei squadre di vigili del fuoco sul posto

La richiesta d’aiuto da parte dei residenti è stata immediata. Sul posto sono intervenute sei squadre dei vigili del fuoco del Comando Provinciale di Torino. Si tratta degli uomini delle caserme di Torino Stura, Chivasso, Ivrea, Montanaro, Livorno Ferraris, Grugliasco, compreso il personale dell’autoscala arrivata sul posto a supporto degli operatori in azione. Insieme ai vigili del fuoco si sono precipitati sul posto anche i carabinieri della stazione locale di Caluso insieme ai colleghi del Nucleo Radiomobile di Chivasso.

Danni ingenti

“E’ un disastro”, continuano a ripetere i residenti. Gli occhi sono fissi ai tetti dell’abitazione interessata dall’incendio. Ma le fiamme hanno danneggiato anche le abitazioni vicine che sono state lambite e investite dal rogo. Il gravissimo incendio ha anche causato la rottura dei vetri delle abitazioni limitrofe.

Leggi anche:  Controlli della Finanza sulle strade torinesi, patenti ritirate e un arresto

Le cause

Le cause dell’incendio sono ancora da accertare. Saranno infatti le relazioni tecniche dei vigili del fuoco a chiarire la dinamica del gravissimo evento della serata.