Idraulico muore durante un lavoro in un’abitazione: non si trovano i famigliari. Ma non è stata neanche rintracciata l’azienda per la quale operava.

Idraulico muore durante un lavoro

Si è recato ieri, venerdì 1 novembre, a Torino, in via Troja, con la sua Ford Focus, a recapitare un preventivo per sostituzione caldaia da effettuare nell’abitazione di una signora. L’idraulico, D.C. 61enne, è purtroppo improvvisamente deceduto presso questa abitazione.

Non si trova la famiglia

Gli Agenti della Polizia Municipale Torino si sono quindi recati presso il domicilio dell’uomo in strada Druento, senza però rintracciare l’abitazione, né un nominativo cui dare la notizia del fatto. L’uomo, ad oggi, risulta ancora residente a Borghetto Santo Spirito, ma anche qui i Carabinieri, inviati sul posto, non hanno rintracciato alcuno.

E nemmeno l’azienda

Anche la ditta presso la quale lavorava il deceduto, con sede a Venaria Reale, non risulta presente nella località indicata. Chiunque avesse informazioni utili per dare notizie del decesso ai famigliari di D.C. è pregato di contattare la Centrale Operativa della Polizia Municipale Torino al numero telefonico 0110111.

Leggi anche:  Dramma in via Casale a San Mauro Torinese. Morta una donna

L’AGGIORNAMENTO: Idraulico morto da un cliente: trovato il padre

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!