Il torneo di calcio organizzato dall’associazione settimese per raccogliere i fondi in sostegno della ricerca scientifica contro il cancro

Il torneo organizzato dal Sorriso Di Buba

Raggiunge la sua nona edizione il torneo di calcio organizzato dai volontari de “Il Sorriso di Buba”, l’associazione in memoria di Alessia Busana che ha come scopo principale il sostegno della ricerca scientifica contro il cancro. Si è tenuto nella giornata di domenica nel campo comunale in via G. Sattin, un torneo a scopo benefico che ha visto coinvolte 18 squadre.

I vincitori

Dalle 8 di mattina i gironi hanno previsto una serie di partite al termine delle quali è stato possibile decretare i vincitori: i “Tribar”. In seconda posizione gli “Hardcore”, in terza gli “Us Tornado” ed al quarto posto i “Papà boys”. Sono stati inoltre assegnati i premi speciali: a Fabio Marotta il premio per il miglior giocatore, in ricordo di Maurizio Di Gioia; a Marco Witteveen il premio per il miglior portiere, in ricordo di Elisabetta Fragliasso; alla Us Tornado il premio per la simpatia.

Leggi anche:  Con la mazza da baseball contro il suo "contendente"

I “Tribar”, vincitori del torneo

I risultati dell’associazione

Una giornata all’insegna dello sport e della condivisione i cui ricavati saranno utilizzati per sostenere la causa per la quale si batte l’associazione. Nel corso dell’anno “Il Sorriso di Buba” ha donato al reparto oncologia e chirurgia ricostruttiva del Cto 8 televisori da collocare nelle stanze dei pazienti a lunga degenza. I volontari offrono inoltre un grande sostegno all’Asl di Settimo Torinese. Alle premiazioni era presente anche la signora Cornero dell’Adi (assistenza domiciliare integrata) dell’Asl a testimonianza di questa collaborazione offerta da questo ente.