Tre bambini finiscono in ospedale per sospetta intossicazione. Si è sviluppato infatti nella notte tra martedì 6 e mercoledì 7 febbraio, un incendio in uno scantinato a Fontanetto Po.

Tre bambini in ospedale

Infatti tre bambini in ospedale per sospetta intossicazione. Infatti nella notte tra martedì 6 e mercoledì 7 febbraio, un incendio è divampato in uno scantinato a Fontanetto Po. Si tratta quindi di un stabile Atc.

L’incendio

L’incendio ha avuto origine nello scantinato ma il fumo si è propagato lungo le scale dello stabile.

I soccorsi

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Livorno Ferraris, Vercelli e Crescentino. I pompieri hanno infatti spento le fiamme e messo in sicurezza l’immobile. Le Autorità stanno quindi procedendo agli accertamenti necessari per individuare le cause dell’incendio. Presente sul posto anche il sindaco Claudia De Marchi che  sta seguendo con attenzione la vicenda. Al momento non si conosce la causa dell’incendio. Saranno le approfondite analisi a fare chiarezza su quanto accaduto. Tanta la paura tra i condomini quando si sono resi conto che le scale dello stabile erano invase dal fumo. In questo caso è stato determinante il tempestivo intervento dei pompieri che hanno evitato il peggio.

Leggi anche:  Auto travolge cinque veicoli in sosta, la gru dei Vigili del fuoco per rimuoverla