Vigili del fuoco, sanitari e Polizia Stradale sono intervenuti questo pomeriggio per l’incidente verificatosi sulla A5 Torino-Aosta.

Incidente in autostrada

E’ un inizio di settimana nero per gli incidenti stradali. Dopo il gravissimo incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri, lunedì 22 luglio, sulla carreggiata della autostrada A4 e quello di questa mattina sul territorio di San Mauro, il bilancio di vittime e feriti continua a crescere. A causa, in particolare, dell’ultimo episodio che è stato registrato nel pomeriggio di oggi – martedì 23 – sulla carreggiata dell’autostrada A5 della Torino-Aosta.

La dinamica e i 4 feriti

Al vaglio degli agenti della Polizia stradale la dinamica dello schianto in cui sono rimaste ferite 4 persone tra cui anche una bambina. Per cause ancora in corso di accertamento una Lancia Lybra station wagon e una Skoda dello stesso segmento si sono scontrate tra loro all’altezza di Alice Castello, mentre entrambi i veicoli procedevano in direzione Santhià. La Lancia Lybra è uscita di strada ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per liberare gli occupanti dall’abitacolo.

I soccorsi ai coinvolti

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco dei distaccamenti permanente di Livorno Ferraris e dei volontari di Santhià e il personale sanitario. Insieme a loro sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale che hanno effettuato i rilievi di rito utili a ricostruire la dinamica dell’incidente stradale. Tutti e quattro i feriti sono stati trasferiti al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea in codice giallo per le cure e gli accertamenti del caso.