E’ di due ragazzi morti il bilancio del violento scontro tra due auto sulla tangenziale di Torino.

Incidente in tangenziale

Uno scontro violento tra una Fiat Bravo e una Fiat Panda ha avuto, nella notte, tragici risvolti sulla carreggiata della tangenziale nord di Torino. La Fiat Bravo, su cui viaggiavano tre giovani, ha tamponato una Fiat Panda all’altezza di Interporto Sito, a Rivalta di Torino. L’impatto è stato violento, tanto che la Panda si è ribaltata mentre la Bravo è uscita di strada.

Due ragazzi morti

A bordo della Fiat Bravo, che viaggiava in direzione Aosta-Milano, si trovavano tre ragazzi rom. Per due di loro non c’è stato nulla da fare. Si tratta di Nico Halilovic, 25 anni e residente in provincia di Asti e del torinese Ahmetovic Stiv, di 23 anni. Insieme a loro, in auto, c’era anche un altro giovane, rimasto gravemente ferito e trasportato d’urgenza all’ospedale Cto di Torino. Ricoverato al San Luigi di Orbassano, invece, il giovane di 20 che si trovava alla guida della Fiat Panda che è stata tamponata dalla Bravo. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Leggi anche:  In auto con oltre 7 chili di hashish: arrestato

I parenti delle vittime in strada

Dopo l’incidente, durante le fase dei soccorsi e dei rilievi, i parenti dei giovani rom rimasti coinvolti nell’incidente hanno raggiunto il luogo dello schianto. Gli agenti della Polizia Stradale hanno quindi interrotto la circolazione anche sull’altra carreggiata data la presenza di così numerose persone sulla tangenziale.