Influenza, oltre 360 mila piemontesi vaccinati.

Influenza

Sono stati resi noti i primi dati relativi ai vaccini anti influenzali in Piemonte. A fine novembre erano 360 mila, nella nostra regione, i cittadini già vaccinati, in  base alle registrazioni dei medici di medicina generale sulla piattaforma online. Tale cifra però è destinata ad aumentare.

La campagna anti influenzale

Quest’anno, la campagna antinfluenzale è cominciata il 13 novembre scorso. A Sono già state consegnate circa 670 mila  dosi disponibili in tutte le farmacie, negli studi dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta.

La scelta della Regione

L’Assessorato regionale alla Sanità Antonio Saitta  ha provveduto ad integrare il quantitativo previsto in origine, proprio per fare fronte alle richieste dei cittadini che intendono vaccinarsi (in particolare, coloro che per età o condizioni di salute sono più a rischio di incorrere nelle complicanze dell’influenza stagionale). Questo, dunque, per cercare di far fronte a tutte le necessità che dovrebbero emergere nel corso della stagione. Come sempre, infatti, saranno tante le persone che verranno colpite dall’influenza. Da parte dell’Ente regionale, comunque, lo scopo è anche quello di monitorare la situazione. Per quanto concerne i ritardi segnalati in alcune zone, l’assessorato alla Sanità precisa che sono attribuibili alla forte domanda del vaccino quadrivalente non solo in Piemonte ma anche nelle altre regioni.

Leggi anche:  Come combattere l’influenza in farmacia