Ingoia droga alla vista della Polizia, arrestato

Ingoia droga arrestato pusher straniero

Ha cercato di nascondere la droga, ingoiandola, alla vista degli agenti. Uno spacciatore di nazionalità maliana, di 31 anni, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato di Torino. Sono stati proprio i poliziotti a risalire a lui durante un servizio di pattuglia finalizzato al controllo del territorio. La Volante della Questura torinese, infatti, era in transito in via Nizza, quando ha assistito ad una scena “sospetta” che ha spinto gli agenti a intervenire.

Inutile la fuga

Gli agenti hanno infatti notato l’uomo straniero allontanarsi, sempre più velocemente, alla vista degli agenti. La camminata del maliano, quindi, si è fatta sempre più frenetica nel tentativo di far perdere le proprie tracce ai poliziotti. Ma questi ultimi sono riusciti ad intercettarlo prima che sparisse definitivamente.

Il controllo

Una volta intercettato e fermato, lo spacciatore ha ingoiato alcuni ovuli di sostanza stupefacente. Come poi emerso nel corso dei successivi esami diagnostici effettuati in ospedale. Gli stessi accertamenti che hanno permesso agli agenti di accertare quanto sospettato in fase di controllo sul territorio. Lo straniero, irregolare sul territorio italiano e con precedenti di polizia specifici, è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio.