Un ladro di cellulari è stato arrestato dagli agenti di Polizia.

Ladro di cellulari

Ladro di cellulari in via Belfiore a Torino. Appena giunta la segnalazione alla Centrale Operativa, gli agenti del Commissariato “Barriera Milano” si sono immediatamente recati sul posto.

La descrizione

La donna vittima del furto ha fornito ai poliziotti una descrizione meticolosa del soggetto che si era allontanato in direzione via Belmonte ed aveva fatto ingresso in un palazzo. Gli operatori, da un’attenta ispezione dello stabile, sono riusciti ad individuare l’appartamento dove era entrato l’uomo. Infatti dalla fessura della porta, lasciata socchiusa, hanno intravisto il giubbotto verde, indossato dall’uomo, che corrispondeva perfettamente alla descrizione della ragazza. L’uomo, un cittadino di origini marocchine di 25 anni, riconosciuto dalla vittima, è stato arrestato per il reato di furto con strappo.

Un altro furto

Inoltre, appena giunti in Commissariato, una donna, in attesa di sporgere una denuncia per furto, ha riconosciuto il ragazzo, proprio dal giubbotto verde, come autore del reato perpetrato a suo danno. L’uomo infatti, in via Scarlatti angolo via Mercadante, aveva rapinato la donna. Il ragazzo aveva quindi strappato il telefono dalle mani della signora, mentre era al telefono. Le aveva inoltre storto il braccio all’indietro, riuscendo ad impossessarsi dello smartphone e a garantirsi la fuga. All’interno delle tasche dell’uomo, gli agenti hanno rinvenuto anche il cellulare della donna aggredita al mattino, e pertanto lo stesso è stato arrestato anche per il reato di rapina.