Si avvicina la scadenza di consegna ed anche oggi ci sono state lunghe code di fronte all’ex equitalia per la rottamazione delle cartelle esattoriali

Lunghe code per la rottamazione delle cartelle

Venerdì 26 aprile erano più di 100 in coda di fronte all’Agenzia delle Entrate-Riscossione di Chivasso. Una situazione che si è verificata anche nella giornata di oggi quando in tantissimi si sono recati di fronte all’ex equitalia per lo stesso motivo: la rottamazione delle cartelle.

Si avvicina la scadenza

Tantissimi i cittadini di Chivasso che si stanno mobilitando in questi giorni per la rottamazione delle cartelle. La scadenza è stata infatti fissata per martedì 30 aprile, quindi entro tale data sarà necessario presentare domanda di accesso alla definizione agevolata dei ruoli affidati tra il 2000 ed il 2017.

Le cartelle esattoriali

La rottamazione è stata concepita per agevolare i contribuenti con cartelle affidate tra il 2000 e il 21 dicembre 2017. Questi potranno infatti beneficiare dello stralcio totale di sanzioni ed interessi sul debito maturo. Si tratta di una delle parti che compongono il progetto della pace fiscale.